Quantcast
Il dolore

Inverigo è sotto choc per la morte di Nicola: la minicar acquistata da pochi giorni

Il ragazzo, che ora frequentava il Romagnosi di Erba, molto amato in paese. Sulla sua bacheca di Instagram la passione per i motori.

Inverigo è sotto choc per la morte di Nicola Alcaro, 16 anni appena, rimasto intrappolato nelle lamiere della sua piccola minicar – che può circolare regolarmente sulle strade anche se non occorre la patente per il conducente – venerdì sera ad Anzano quasi di fronte al Bennet. Un violento impatto tra il suo mezzo, acquistata da pochi giorni, ed un Suv Jaguar il cui conducente è rimasto illeso. Cosa è successo nessuno è ancora in grado di poterlo stabilire. Di fatto la piccola vettura di Alcaro ha riportato danni importanti nella parte anteriore del mezzo dopo l’impatto e dopo essersi pure ribaltata.

Nico, così come lo chiamavano tutti i suoi amici e compagni di classe, da poco tempo aveva deciso di frequentare il Romagnosi di Erba. In precedenza era stato alla Ripamonti. Sulla sua bacheca di Instagram, uno dei social più utilizzati dai giovani, trovano spazio foto sue e della fidanzata, ma emerge anche la sua passione per i motori. Nicola in moto in vari momenti. La minicar, come detto, l’aveva acquistata da poco.

Inverigo sotto choc, come detto. La data del funerale ancora non è stata fissata. Prima si aspetta il nulla osta della Procura di Como che lunedì disporrà l’autopsia sul corpo del ragazzo come atto dovuto prima di dare il via libera alla famiglia per l’ultimo addio a Nico.

(le foto dalla sua pagina ufficiale e pubblica di Instagram)

leggi anche
inverigo chiesa parrocchiale e generica paese
Nuovo dramma
Lo choc di Inverigo: morto il ragazzo di 16 anni dopo lo schianto con la sua minicar
incidente notte stataleper lecco a como
Che carambole...
Anzano e Domaso, schianti e feriti sulle strade: grave un ragazzo di 16 anni
nicola alcaro morto a lurago incidente stradale
Dolore e lacrime
“Nico” e Dolores, il giorno dell’ultimo saluto: funerali ad Inverigo e Lanzo Intelvi
commenta