Tavernerio, scippata della borsa in pieno giorno vicino alle case: caccia agli aggressori fotogallery

Episodio in via Perlasca ad un passo dagli ambulatori comunali. La vittima è una 50enne residente in zona: appena fuori dal suo appartamento l'hanno affrontata in due e sono scappati.

Più informazioni su

I carabinieri di Albate ed i colleghi del radiomobile di Como stanno cercando nelle immagini delle telecamere a circuito chiuso. Potrebbero trovare lì la soluzione del brutale scippo avvenuto ieri nel pomeriggio in via Perlasca a Tavernerio, la nuova zona residenziale del paese, ad un passo da chiesa parrocchiale e dagli ambulatori. Episodio in pieno giorno, a pochi passi anche da diverse abitazioni.

La vittima è una 50enne della zona, rimasta scossa ed ancora sotto choc per l’accaduto. Uscita dal suo appartamento, la donna è stata affrontata da due persone a volto scoperto, forse dell’est europeo visto che non parlavano benissimo l’italiano. L’hanno minacciata e un attimo dopo le hanno strappato dalle mani la borsa con portafoglio, carta di credito e bancomat, ma anche documenti. E si sono dileguati in un attimo.

I militari, che hanno ricevuto la sua denuncia, li stanno cercando in tutta la zona. Finora senza esito

Più informazioni su