CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Dallo spavento al sollievo: tornato a casa il bimbo investito ad Albese foto

Ha riportato una frattura del bacino ed altre contusioni. Ma il peggio è passato. Le immagini dei soccorsi: grande spavento, investitrice sotto choc.

Erano stati momenti intensi. Tutti con il fiato sospeso per l’investimento – avvenuto tra piazza Motta e via Roma ad Albese – di poche settimane fa. Era il 23 agosto: un bambino di 11 anni, mentre stava attraversando la strada, urtato da un’auto (una Panda) che poi lo aveva trascinato per qualche metro prima di arrestare la corsa. Spavento forte, grande choc. Ma per fortuna ora c’è il sollievo. Dei parenti e degli amici. Il piccolo, per socccorrerlo era arrivato anche l’elicottero oltre all’ambulanza, è già tornato a casa dall’ospedale di Bergamo dove era stato ricoverato subito dopo. Ha subito la frattura del bacino e non sarà nè facile, nè breve per rimettersi in sesto. Ma la paura è passata. Ora è sulla sedia a rotelle, segno tangibile della brutta avventura di qualche settimana fa.

investimento albese bambino 11 anni urtato da auto