CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ligabue canta il suo “Made in Italy” a Lugano. In anteprima anche le immagini del film

Più informazioni su

Ieri sera da Rimini è ripartito ‘Made in Italy’, il tour nei palasport di Luciano Ligabue, che il rocker di Correggio era stato costretto a sospendere in primavera per i problemi alle corde vocali risolti poi con un’operazione. Tour che farà tappa già domani, mercoledì 6 settembre (ore 21), al PalaResega di Lugano per recuperare la data del 12 maggio. I biglietti venduti per la data saltata sono validi per domani sera e altri biglietti sono in vendita al prezzo di 90, 80 e 66 CHF su www.ticketcorner.ch. Dopo Lugano il tour farà tappa per due sera al Forum di Assago.

A Rimini oltre 5 mila spettatori hanno salutato il Liga che ha scelto di girarla davvero l’Italia per presentare il suo ultimo album “Made in Italy” incontrando il pubblico in spazi più raccolti rispetto ai suoi Campovolo. Lo spettacolo mischia le canzoni in scaletta con le immagini del film sulla storia di Riko (il protagonista del concept, interpretato da Stefano Accorsi). La pellicola, alla quale Ligabue ha lavorato durante la pausa forzata, uscirà nelle sale italiane all’inizio del 2018: tra i protagonisti, oltre ad Accorsi, troviamo anche Kasia Smutniak.

Le canzoni in scaletta sono 24: ci sono quelle di “Made in Italy”, ma anche i successi del passato e i cavalli di battaglia del cantautore. I fans stiano tranquilli, anche con le corde vocali un po’ malandate il Liga finira il concerto “Urlando contro il cielo”. Più forte che mai

 

 

 

Biglietti da 90 a 66 CHF su www.ticketcorner.ch

Più informazioni su