CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù piange il 50enne morto dopo il ribaltamento del pick-up: paura anche a Pognana

Due incidenti dalle modalità simili. Tremendo e senza scampo quello costato la vita a Moreno Crivellaro, noto nel mondo dei locali notturni. Nelle ultime ore tre feriti

Cantù lo piange e lo ricorda con affetto. Moreno Crivellaro, 55enne elettricista alla TecnoLux, è morto in un tremendo incidente avvenuto sabato mattina all’alba all’incrocio tra via Grandi e via Mazzini: il suo pick-up si è ribaltato per cause da accertare, Crivellaro è rimasto schiacciato e non ha avuto scampo. Decesso praticamente sul colpo. L’uomo era anche conosciuto nel mondo dei locali notturni: era socio ed “anima” del Tartaruga di Villaguardia, ieri chiuso per lutto e senza musica per una serata. Tutti attoniti per la scomparsa di Moreno, sempre presente alla cassa. Lui stata rientrando verso casa: un malore, ma anche un colpo di sonno, potrebbero averlo tradito all’improvviso. Lascia moglie e due figli adolescenti.

Nella notte altro incidente che ha richiamato quello di poche ore prima a Cantù. E’ avvenuto sulla Lariana a Pognana Lario. Un’auto con tre persone a bordo si è ribaltata: spavento e ferite per un 45enne e due ragazzi di 20 e 21 anni che erano con lui. Strada chiusa alungo per i soccorsi. In posto i carabinieri ed i pompieri, pure il personale 118 per portare i feriti al Sant’Anna.