CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ecco il ponteggio sotto il viadotto: ora si aspettano le travi di acciaio da inserire foto

L'aria di cantiere è stata predisposta in questi giorni. Ma i lavori ancora non sono iniziati. Difficile poter riaprire per l'avvio delle scuole.

Ecco il ponteggio. Imponente, a “cingere” da sotto una delle zone critiche del viadotto dei lavatoi, chiuso da ormai diverse settimane per ragioni precauzionali. IN attesa della sistemazione dei “giunti” di collegamento che hanno evidenziato criticità all’esame dei tecnici. Ponteggio pronto per poter dare il via ai lavori, ma gli operai e le gru ancora non ci sono. Si aspettano prima le grosse travi di acciaio (una dozzina in tutto) che sono state preparate in questi giorni in azienda: saranno inserite nella struttura danneggiata per dare stabilità e garanzie per la riapertura ai mezzi “leggeri”, non ai camion.

Il comune di Como – assessore Bella, sindaco Landriscina ed anche il comandante della polizia locale Ghezzo – non ha ancora deposto le speranze di poter riaprire il viadotto alle auto entro il 12 settembre, data di avvio delle scuole anche in città ed hinterland. Il perchè è facilmente intuibile: si rischia un ulteriore caos in particolare nelle ore di punta. Ma visto che i lavori ancora non sono iniziati ed oggi è il 31 agosto, difficile poter sperare in questa riapertura provvisoria. Anche se non è detta l’ultima parola…..