Quantcast
Lo schianto

Albese, investito da un’auto: paura per un bimbo di 11 anni, soccorso dall’elicottero

L'incidente prima delle 18 in piazza Motta. Sotto choc la donna che l'ha investito, forse tradita dal sole basso.

Urtato da un’auto e trascinato per alcuni metri. Grande spavento e paura nel tardo pomeriggio di oggi in piazza Motta ad Albese (angolo via Roma) per un bambino di 11 anni,  del paese, ferito da un’auto che lo ha gettato a terra. La conducente, una donna di Tavernerio, è rimasta a lungo sotto choc per l’accaduto. Non escluso che sia stata tradita dal sole basso che ha reso difficoltosa la visibilità. E per questo non avrebbe visto il piccolo che stava uscendo dalla piazza per immettersi in strada. Questa, almeno, la prima ed ancora sommaria ricostruzione. I rilievi affidati ai carabinieri di Erba.

Il piccolo è stato stabilizzato in posto dal personale dell’automedica del 118. Poi caricato sull’elisoccorso del 118, fatto atterrare in zona. Il bambino è stato portato in ospedale a Bergamo in prognosi riservata e sotto stretto controllo. Avrebbe riportato alcune ferite alle gambe e forse pure ad un braccio. Operazioni di soccorso seguite da decine di persone di passaggio, inizialmente attonite poi via via più rassicurate sulle condizioni del piccolo.

leggi anche
investimento viale giulio cesare a Como soccorsi ambulanza
L'urto
Como, ragazzo investito in viale Giulio Cesare: è grave al Sant’Anna
investimento albese bambino 11 anni urtato da auto
Lieto fine
Dallo spavento al sollievo: tornato a casa il bimbo investito ad Albese
stazione mariano comense blitz antidroga
Lo choc
Mariano, pensionato investito al passaggio a livello: in ospedale con l’elisoccorso
commenta