Quantcast
A Solzago l'ultimo saluto a Simone Cardullo: lacrime e disperazione dei suoi amici - CiaoComo
La disperazione

A Solzago l’ultimo saluto a Simone Cardullo: lacrime e disperazione dei suoi amici fotogallery

Sotto un sole caldo la grande commozione di chi conosceva bene il ragazzo ucciso a coltellate per pochi euro settimana scorsa. Le immagini della sua bara fuori dalla chiesa, sopra la sciarpa del Como.

Lacrime e disperazione. Prima, in chiesa – nella piccola chiesetta di Solzago a Tavernerio, vicino alla casa dove lui ed il fratello sono cresciuti anni fa – le toccanti parole degli amici. Il ricordo, struggente, di chi ha conosciuto Simone Cardullo nei suoi 32 anni di vita, strappato agli affetti da due tremende coltellate inferte – per motivi futili – da Cristian Gatto, 24enne di Anzano del Parco. Oggi a Solzago l’ultimo atto formale di questa tragedia: il funerale sotto un caldo intenso, con molte persone costrette a restare all’esterno perchè la chiesina non riusciva a contenere tutti.

All’uscita della bara anche un applauso spontaneo di amici e parenti presenti. Tutti poi a cercare di consolare – un dolore composto anche se intenso – i genitori di Simone.

leggi anche
simone cardullo albavilla omicidio di anzano
La cerimonia
A Tavernerio l’ultimo saluto a Simone Cardullo: domani pomeriggio il funerale
simone cardullo omicidio anzano del parco
La vittima
Cardullo buon calciatore nella Canzese, nei guai per un furto di rame nel 2012
bassone di albate
L'interrogatorio
Delitto di Anzano, Gatto chiede scusa:”Mi sono difeso, non volevo uccidere”
commenta