CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Leo Callone festeggia 60anni di nuotate con la traversata Como-Argegno. Vai caimano!

100 milioni di bracciate e 60 anni di nuotate, troppa acqua per un uomo solo? Neanche per sogno, Leo Callone è pronto a tuffarsi nuovamente per una “nuotatina” da 20 chilometri da Como ad Argegno.

leo callone traversata como argegno

Giovedì 10 agosto il Caimano del Lario, in occasione del 60° anno di carriera natatoria, agosto 1957 la sua prima gara, tenterà la traversata del lago partenza Villa Geno Darsena alle ore 13.30 ed arrivo ad Argegno lido nel tardo pomeriggio. La stessa sera alle ore 21.00, ad Argegno presso Corte dei Cels sarà proiettato il film “100 MILIONI DI BRACCIATE” della regista comasca Donatella Cervi. Saranno presenti il protagonista Leo Callone e la regista. Biglietto ingresso € 6.00

Leo Callone, il nuotatore derviese conosciuto con il soprannome di
“Caimano del Lario”, dal 2013 detiene il record mondiale dei
centomila chilometri a nuoto percorsi in tanti anni di imprese e sfide.
Oltre alle 300 vittorie in piscina e 200 in acque libere, i suoi record
hanno affascinato tutti gli sportivi: ha attraversato la Manica, sfidato
Loch Ness, nuotato da Como a Colico, dall’Asinara a Porto Torres. La sua vita avventurosa ha conosciuto anche momenti bui: la perdita del padre e del figlio per incidenti stradali e un tumore contro il quale ha lottato e vinto. La regista Donatella Cervi per la casa di produzione comasca Mediacreative, ha girato nel 2016 un lungometraggio ripercorrendo i momenti salienti della vita di Leo che, nella fiction, è interpretato dall’attore Gian Marco Tavani. Altri interpreti del film, girato tra il lago di Como e la riviera romagnola, sono Paola Onofri e William Angiuli.

Abbiamo incontrato Leo Callone e Donatella Cervi a Como durante la preparazione della traversata del 10 agosto prossimo.

leo callone traversata como argegno