CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Arrestati padre e figlio: hanno incendiato il loro bar per prendere i soldi dell’assicurazione foto

E' successo a Mariano Comense a gennaio. I militari accertano che i due hanno deciso il gesto volontario per risolvere una situazione di lavoro critica. Ora al Bassone

L’incendio al loro locale, il bar Las Vegas di Mariano, era dello scorso 19 gennaio. Un rogo che ha provocato danni ingenti non solo alla struttura, ma anche alla facciata dello stabile e poi alle abitazioni vicine. La svolta è clamorosa ed arriva dai carabinieri di Mariano che in queste ore hanno arrestato padre e figlio – rispettivamente di 48 e 18 anni, di Cabiate – con l’accusa di incendio doloso volontario per intascare i soldi dell’assicurazione.

Secondo i militari il gesto sarebbe stato volontario. I due, in difficoltà nella gestione del locale, avrebbero deciso questo incendio per poi presentare denuncia agli stessi carabinieri e intascare i soldi dell’assicurazione. La conferma, secondo i militari, anche dalle telecamere a circuito chiuso del locale marianese. I due sono in carcere, al Bassone, colpiti da ordinanza di custodia cautelare chiesta dalla Procura e firmata dal Gip di Como.