CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mozzate, sei banditi armati minacciano gli operai: via con 200 biciclette di valore foto

Il colpo in un magazzino di via Varese. Autotrasportatore costretto a guidare fino alle prte di Milano sotto tiro delle armi.

Un colpo da professionisti, messo a segno con precisione e determinazione. Un gruppo di banditi, armato di pistole, ha assaltato questo pomeriggio la sede della Anelda in via Varese, azienda che cura la logistica e che ha dato in affitto il capannone alla Specialized, notissima marca nel mondo delle biciclette. I malviventi, a volto coperto ed armati, hanno costretto gli operai presenti a caricare un camion con quasi 200 biciclette di marca e valore, poi cinque operai sono stati chiusi in una stanza sotto tiro delle armi da parte di alcuni rapinatori. Gli altri, con il camionista preso in ostaggio, hanno portato il camion fino alla periferia di Milano.

Solo in serata il mezzo è stato ritrovato a Melegnano, quando l’autotrasportatore è riuscito a liberarsi ed a lanciare l’allarme. Dei banditi nessuna traccia al momento. Come detto, un colpo studiato nei dettagli ed attuato alla perfezione. Ora le indagini affidate ai carabinieri di Mozzate e  della compagnia di Cantù.