CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Caminetti a pellet: belli, ecologici ed efficienti

Più informazioni su

L’arredo, e le attrezzature, di una casa devono sempre rispondere a due criteri. Da un lato, infatti, potremmo dire benissimo con Le Corbusier che una casa (qualsiasi edificio, se vogliamo) è una macchina, e che quindi deve essere costruita, arredata e attrezzata in modo da rendere più comode possibile le azioni che in quella casa si devono svolgere, e più efficienti possibile i servizi necessari agli abitanti; ma d’altro canto, sarebbe difficile sostenere che, per rispettare questo criterio di per sé condivisibile, sia possibile o saggio sacrificare qualsiasi altro principio, inclusa l’estetica.  Un equilibrio, insomma, difficile; e uno degli ambiti in cui, di recente, s’è fatto più pressante il contrasto è quello del riscaldamento.

I sistemi di riscaldamento a pellet sono infatti ormai riconosciuti come una scelta eccellente sotto tutti i profili funzionali: sono infatti capaci di dare eccellenti prestazioni, sono molto efficienti, hanno costi operativi decisamente contenuti, e sono fortemente automatizzati e quindi semplicissimi da usare. Oltre a questo, non si può nemmeno trascurare il fatto che siano molto ecologici, e che liberino un bassissimo livello d’inquinamento nell’atmosfera.

Ma sul piano estetico… in generale, pur non essendo assolutamente brutte, le stufe a pellet sono costruite con in mente più la funzionalità che l’aspetto, e quindi sono spesso molto adatte all’inserimento in arredamenti di taglio contemporaneo, ma decisamente fuori luogo in stanze dall’arredo e dal decoro più classico. Un caso tipico è quello del grande salotto con caminetto; e a tale riguardo, abbiamo trovato descritte delle soluzioni molto interessanti su Pellet Blog, un sito specializzato, proprio nella pagina dedicata ai caminetti a pellet.

I caminetti a pellet sono una soluzione ideale per combinare i due criteri di cui parlavamo. Sotto il profilo funzionale, infatti, come tutti i dispositivi a pellet sono dei campioni di bassi impatto ecologico e alta efficienza, e allo stesso tempo sono costruiti appositamente per rendere visibile la propria fiamma con l’effetto estetico del tradizionale caminetto, e adattarsi quindi ad ambienti più classici e di stile più raffinato rispetto alle stufe.

Sotto il profilo tecnico, i caminetti a pellet non hanno comunque nulla da invidiare alle stufe, e sono anzi disponibili in due distinte tipologie di tecnologia: quelli ad aria e quelli ad acqua. I primi sono costruiti in modo da diffondere nell’ambiente aria umidificata e calda, attraverso delle griglie che possono condurre anche ad un sistema di canalizzazione che permetta di riscaldare facilmente tutta la casa; i secondi, invece, aggiungono un’ulteriore funzionalità, perché possono riscaldare anche l’acqua per gli usi domestici, così da ridurre ulteriormente l’impatto ecologico dell’abitazione.

 

Più informazioni su