CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I tifosi azzurri tra rabbia e attesa:”Noi traditi dalla signora Puni: estate tremenda” fotogallery

Alessandro Giummo, storico rappresentante dei Pesi Massimi, oggi in diretta a Sport Magazine. La sua telefonata alla ex proprietaria:"Mi aveva promesso di richiamare. Non l'ho più sentita....."

Non ha dubbi. “E’ l’estate peggiore, peggio anche di quella dello scorso anno quando è arrivato il fallimento“. Non ha dubbi anche su come definire il comportamento di Puni Essien verso Como ed i tifosi della squadra di calcio:”Un brutto tradimento, inutile tanti giri di parole. Ci ha presi in giro e traditi…… L’ho detto a lei quando ho avuto occasione di parlarle al telefono…..“. Alessandro Giummo, storico rappresentante dei Pesi Massimi di Como, oggi è intervenuto nella diretta di Sport Magzine a CiaoComo per parlare del delicato momento del Como e delle sue prospettive. E poi ha svelato anche i retroscena della sua telefonata con la ex proprietaria azzurra, Puni Essiem:”Il signor Amela – che allora nessuno conosceva – ha fatto da traduttore con lei. Mi ha assicurato che quel giorno sarebbe andata in banca a regolarizzare la posizione del club per il pagamento degli stipendi. E poi mi ha assicurato – spiega Alessandro a CiaoComo – che mi avrebbe richiamato in serata per spiegarmi cosa era accaduto. Beh, non l’ho più risentita….aspetto ancora mi viene da dire se non fosse un brutto sogno…..“.

Giummo e le quattro cordate rimaste per gestire il Como:”Guarda – dice in tutta sincerità – dopo essere stati scottati così meglio non dire assolutamente nulla ed aspettare. Anche dopo che sarà stata fatta l’assegnazione. Di sicuro posso dire che la mia simpatia va, ma è una cosa a pelle, a Fabrizio Diana che da sempre è vicino al Como ed a noi tifosi. Ma per ilo resto meglio aspettare. Aspettare e sperare…..”