CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sette assessori per il sindaco di Cantù Arosio: ecco chi sono, Ferrari suo vice foto

Il rappresentante di Forza Italia braccio destro del primo cittadino. Ma con una clausola: dovesse decadere ecco il nome di un leghista.

Edgardo Arosio, sindaco di Cantù, ha reso noto oggi pomeriggio la sua giunta. Saranno sette gli assessori. Il vicesindaco è Matteo Ferrari di Forza Italia, ma con una clausola: se Arosio dovesse decadere, questo incarico passerebbe a un leghista.

Gli assessori del comune di Cantù:

Matteo Ferrari (Forza Italia): Cultura ed attività economiche, partecipate, Urp, vice-sindaco.

Davide Maspero (Lega Nord): Lavori Pubblici – Pianificazione viabilistica

Natalia Cattini (Forza Italia): Patrimonio, Personale, Servizi demografici ed Elettorale, Informatizzazione, Marketing Territoriale

Alice Galbiati (Cantù Sicura): Urbanistica, Ambiente, Edilizia Privata, Sportello unico attività produttive

Antonio Metrangolo (Cantù Sicura): Polizia Locale, Sicurezza e legalità

Sofia Guanziroli (Lega Nord): Sport e politiche per i giovani, Protezione civile

Alessandro Brianza (Lega Nord): Sociale e istruzione, Politiche comunali per la famiglia

Il sindaco sempre in dubbio dopo che è emersa la sua incompatibilità con l’attività dei cognati e del fratello nell’appalto per i servizi funebri del comune, assegnato prima delle elezioni. Ed Arosio lunedì, nella prima riunione del consiglio comunale, si è scagliato proprio contro questo bando definendolo non regolare.