Quantcast
Il ritorno.....

Diavolo d’un Tete: ecco una nuova sfida, è ancora alla guida delle Rane Rosa!

Non solo conduttore a CiaoComo, ma quando la Comonuoto chiama lui risponde sempre presente. Di nuovo con le ragazze della A2.

Una sorta di “usato sicuro” per ogni stagione. E questo sia detto con tutto l’affetto che ci lega a lui. Un anno fa aveva deciso di smettere con le donne di A2 per passare solo alle “piccoline”. Poi la “chiamata” della sua seconda famiglia – la Comonuoto  – e la sua sfida per riportare i maschi in A2. Vinta un mese fa. Ora altrra “chiamata” ed altra risposta presente di questo usato sicuro che risponde al nome del nostro amico Tete Pozzi. In tutto questo ci ha assicurato che vuole portare avanti anche il progetto di valorizzare le società giovanili nel programma – radio e web – Pianeta Giovani a CiaoComo.

Sotto la note ufficiale della Comonuoto

Per la stagione 2017-2018 la Como Nuoto affiderà il coordinamento del settore femminile della pallanuoto a Stefano Tete Pozzi che quindi sarà l’allenatore anche delle Rane Rosa. La scelta – si legge – è in linea con quanto fatto per il settore maschile con Paolo Venturelli nell’ottica di uniformare il progetto societario volto allo sviluppo dei giovani talenti provenienti dal settore giovanile

La società ringrazia Maria Pia Sambo per la disponibilità e la grande professionalità dimostrate in questi anni che hanno portato il settore a raggiungere ottimi risultati con il 3° posto nel girone Nord e partecipazione ai play-off di A2.

A Tete un augurio di buon lavoro.

leggi anche
tete pozzi e la comonuoto in studio a ciaocomo dopo promozione
I protagonisti
La Comonuoto fa festa a CiaoComo, ma il Tete gela tutti:”Io mi fermo qui…”
tete pozzi debutto con comonuoto
L'impresa
Tete ed i suoi grandi ragazzi, festa a Muggiò: la Comonuoto torna in serie A!
comonuoto a genova play-off con sturla
Grande impresa
Il colpaccio di Tete e dei suoi ragazzi: superato lo Sturla, ora A2 più vicina
girardi e comba nuovi acquisti comonuoto femminile rane rosa
Il colpo
Rane Rosa scatenate: dopo l’argentina, il “Tete” si regala anche la bionda Gilardi
commenta