CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Francesco Molteni è il nuovo Presidente di ANCE Como foto

Rinnovato il consiglio direttivo dell'Associazione Edili di Como

Francesco Molteni è il nuovo Presidente dell’Associazione dei Costruttori Edili della provincia di Como per il triennio 2017-2020.
Molteni è stato nominato ieri sera dal nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione.

Ingegnere, laureato presso il Politecnico di Milano in Ingegneria Edile nel 1992 e iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Monza e Brianza, Molteni è Amministratore della MOLTENI ENRICO & C. S.R.L., impresa edile fondata nel 1934 e operante principalmente nelle Provincie di Como e Milano.

Molteni raccoglie il testimone di Luca Guffanti che ha guidato gli edili per cinque anni.

L’Assemblea annuale dell’Associazione riunitasi la settimana scorsa, ha rinnovato il suo organo di vertice del quale ora fanno parte: il Presidente Francesco Molteni, i Vice Presidenti Filippo Pontiggia, Eugenio Rizzuti e Alessandra Bianchi e i Consiglieri Enrico Bianchi, Gloria Bianchi, Umberto Bianchi, Andrea Castiglioni, Emanuele Ciceri, Walter Gaffuri, Angelo Maiocchi, Giuseppe Martinelli, Vittorio Marzorati, Mauro Meraviglia, Giuseppe Rigamonti, Mara Valsecchi.
Sindaci: Alessia Binda, Leonardo Ferri, Benedetto Monti. Sindaci supplenti: Giuseppe Mondelli, Pietro Pettinato.

 

“La fase attuale è, senza dubbio, assai delicata – ha esordito il Presidente Molteni – Il settore delle costruzioni stenta a riprendersi dopo quasi dieci anni di calo della produzione; ci sono state le elezioni comunali nei tre principali centri della Provincia con tutto quello che a livello di amministrazione locale questo comporta e la prossima primavera ci saranno le elezioni regionali. E’ un contesto, dunque, abbastanza fluido con una serie di cambiamenti in corso, nel quale l’Associazione deve essere punto di riferimento per gli associati e un interlocutore affidabile per le Istituzioni pubbliche”.

Nei mesi scorsi, ANCE Como ha organizzato un ciclo di incontri pubblici su argomenti trasversali a cui sono stati invitati i candidati Sindaco del territorio. Ora, all’indomani delle elezioni, l’Associazione intende riprendere il dialogo con le Amministrazioni – il Comune di Como, in primis – per concretizzare alcune delle proposte emerse nei vari dibattiti e portare avanti alcuni progetti strategici anche molto ambiziosi.

Il primo di questi mira ad attrarre investimenti sul territorio, coinvolgendo le principali Istituzioni pubbliche e private della Provincia, per partecipare alla più importante fiera europea dell’immobiliare, il MIPIM che si tiene a Cannes ogni anno a marzo.

“Ci sono potenzialità enormi e risorse assai importanti che i grandi player internazionali che frequentano questo evento possono investire – ha chiarito Molteni – e tutto il territorio del lago, che sta vivendo una fortunata fase dal punto di vista del marketing territoriale e del turismo da alcuni anni a questa parte, può giocare un ruolo da protagonista con le sue enormi attrattività.
E’ indispensabile in questo percorso il confronto e il supporto della parte pubblica perché su questi temi si gioca il futuro di Como, che deve essere il riferimento per tutto il territorio”.