CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Epilessia: nuovo ambulatorio per bambini al Sant’Anna

Un servizio dedicato alla diagnosi di una tra le più diffuse malattie neurologiche

E’ attivo da questa settimana all’ospedale Sant’Anna di San Fermo il nuovo ambulatorio dedicato a bambini e ragazzi che soffrono di epilessia, una tra le più diffuse malattie neurologiche.

L’ambulatorio è gestito dall’Unità Operativa di Neurologia, diretta da Marco Arnaboldi, in collaborazione con il reparto di Pediatria, e prevede la presa in carico dei pazienti affetti da epilessie sintomatiche e genetiche per la prima visita e i controlli successivi.

Il referente è il neurologo Vincenzo Belcastro, specialista recentemente nominato membro del consiglio direttivo della Lega Italiana contro l’Epilessia (Lice) e segretario della Società Italiana di Neurologia Pediatrica (Sinp).

“L’ampliamento dell’offerta nel presidio di via Ravona – spiega il direttore sanitario dell’Asst Lariana Fabio Banfi – nasce da un’analisi dei dati dell’attività dell’ambulatorio di Neurologia e dalla volontà di creare un percorso dedicato per i piccoli e giovani pazienti e le loro famiglie. Un ruolo estremamente significativo nel sollecitare l’attivazione del nuovo servizio è stato svolto dai pediatri di Libera Scelta dell’area comasca con i quali si è instaurata una proficua collaborazione destinata a consolidarsi ulteriormente”.

Al Sant’Anna c’è da molti anni un Ambulatorio per l’Epilessia, di cui si occupa il dottor Belcastro insieme al collega Luigi Sironi, che effettua 500 visite l’anno per adulti e bambini. Il 30% dei casi sono riferiti ai bimbi e adolescenti.

L’epilessia è riconosciuta come malattia sociale.
Nei Paesi industrializzati interessa circa 1 persona su 100: si stima che in Europa circa 6 milioni di persone abbiano un’epilessia in fase attiva (cioè con crisi persistenti e/o tuttora in trattamento) e che la malattia interessi in Italia circa 500.000 persone.
I maggiori picchi di incidenza si hanno nei bambini e nei giovani adulti e negli anziani.

“L’ambulatorio dedicato all’epilettologia pediatrica – aggiunge Angelo Selicorni, primario della Pediatria del Sant’Anna – intende fornire ai pazienti del territorio comasco e ai pediatri di famiglia un riferimento vicino, affidabile e definito. Questa scelta della Direzione Sanitaria trova il pieno sostegno della Pediatria, in quanto ritenuta quanto mai necessaria per gestire in modo adeguato e coordinato questo genere di patologie ad alto impatto clinico ed emotivo con una sinergia reale tra ospedale e cure primarie”.

L’accesso all’ambulatorio

L’Ambulatorio per l’epilessia pediatrica in età evolutiva è aperto il martedì.
Visite e follow up sono prenotabili con impegnativa tramite i Cup aziendali e il Call Center Regionale.
Gli appuntamenti potranno essere fissati telefonando da rete fissa all’800.638.638 (numero verde gratuito) o da rete mobile allo 02.99.95.99 (al costo previsto dal proprio piano tariffario) dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20, esclusi i giorni festivi.
Un percorso dedicato è previsto per i pazienti che si rivolgono al Pronto Soccorso e necessitano di ricovero.