CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cento coristi per la Messa da Requiem di Giuseppe Verdi

Fine settimana impegnativo per il Festival Como Città della Musica promosso dal Teatro Sociale. La Messa da Requiem di Verdi in Arena e altri due eventi collaterali gratuiti Intorno al Festival tra sabato e domenica.

La musica di Giuseppe Verdi torna a risuonare nell’Arena dopo il “Nabucco che ha aperto il festival. Domenica 9 luglio alle ore 21.30, il secondo appuntamento verdiano, anche questo ‘corale’ come il “Nabucco”, è un’imperdibile MESSA DA REQUIEM. Composizione nata per commemorare nel 1874 il primo anniversario della morte di Alessandro Manzoni, che colpì profondamente il ‘cigno di Busseto’, il Requiem sarà interpretato dalla compagine amatoriale della New Jersey Choral Society, uno dei più prestigiosi gruppi corali americani, ben noto per la presentazione di programmi unici ed eccezionali, oltreché dal repertorio disparato.

Insieme a loro in scena, altri cinque cori: New Jersey Choral Society Festival Youth Chorus, Connecticut Choral Society, Roosevelt High School Choir, Trevor School Choir, con la partecipazione di Ensemble Coro AsLiCo.

In un vero e proprio ‘gemellaggio’ italo-americano, i cento coristi saranno accompagnati dai musicisti professionisti dell’Orchestra 1813 guidati dalla solida bacchetta di Eric Dale Knapp tra i più promettenti direttori d’orchestra della sua generazione. È direttore artistico della New Jersey Choral Society and Orchestra, con cui ha ottenuto riconoscimenti di critica sia negli Stati Uniti che all’estero, e della Connecticut Choral Society and Orchestra. È fondatore e direttore musicale dell’Orchestra de Camerata alla Salisbury House a Des Moines (Iowa, Stati Uniti). Knapp è un grande interprete della musica religiosa.

Festival como città musica requiem verdi

 

ARENA TEATRO SOCIALE

domenica, 9 luglio 2017 – ore 21.30

MESSA DA REQUIEM

di Giuseppe Verdi 

  1. Requiem
  2. Dies irae

III. Offertorio

  1. Sanctus
  2. Agnus Dei
  3. Lux aeterna

VII. Libera me 

 

Soprano              Megan Knapp

Mezzosoprano   Teresa Buchholz

Tenore                 Kirk Dougherty

Basso                   Jared Schwartz

 

 

Direttore Eric Dale Knapp

 

Connecticut Choral Society

New Jersey Choral Society

New Jersey Choral  Society Festival Youth Chorus

Roosevelt High School Choir

Trevor School Choir 

con la partecipazione di Ensemble Coro AsLiCo 

 

Maestro accompagnatore Linda Gale Sweetman-Waters 

 

Orchestra 1813

 

INFO

Prezzi 25€ + prevendita.

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Sociale e online su

www.teatrosocialecomo.it – www.comofestival.org
Tel. +39. 031.270170 – Fax +39. 031.271472
biglietteria@teatrosocialecomo.it

 

INTORNO AL FESTIVAL:
DAL TANGO NOTTURNO ALLA PASSEGGIATA MUSICALE

Weekend da non perdere partendo già Sabato 8 luglio alle ore 22.00 quando la Piazza Grimoldi si trasformerà in una milonga, con il tango suonato dal Quartetto Artemisia e proseguendo domenica 9 dalle ore 9.15, con la passeggiata musicale Sulle orme di Giuditta Pasta. Partenza dalla Sala Pasta del Sociale e arrivo all’ex Grand Hotel di Brunate, passando per l’Eremo di San Donato.

Echi notturni di tango

Sabato sera il Quartetto Artemisia condividerà con la città di Como tutta la passione, l’energia e la poetica di una serata di tango, fatto non solo di suoni ma anche dell’imprescindibile interpretazione del linguaggio del corpo, affidato alla libera volontà del pubblico presente. In Piazza Grimoldi, a pochi metri dal Sociale, si incontreranno musica e danza.

festival como città della musica tango

PIAZZA GRIMOLDI

sabato, 8 luglio – ore 22.00

MILONGA SOTTO LE STELLE

Quartetto Artemisia

Violino            Simone Di Giulio

Violino           Adriana Marino

Viola               Luigi Magnozzi

Violoncello    Jacopo Ristori

con la partecipazione di Accademia Tango Lopez

 

festival como città della musica tango

Passeggiata musicale Sulle Orme di Giuditta Pasta

Il 22 marzo 1848, al termine delle Cinque Giornate di Milano, Giuditta Pasta, cantante lirica più famosa del suo tempo e fervente patriota, salì sul monte di Brunate, issò il Tricolore nel punto panoramico detto ‘Pizz’,  in modo che lo potessero vedere da tutta la città di Como, e intonò il Canto degli italiani, ora meglio noto come Inno di Mameli. In occasione del 220° anniversario della morte della Pasta, Pietro Berra, ideatore di Passeggiate creative, finalizzate a (ri)scoprire la bellezza dei luoghi che ci circondano attraversandoli in compagnia delle arti e della scienza che hanno ispirato, condurrà una passeggiata musicale, che partirà dalla Sala Pasta del Sociale, sala a lei dedicata attigua al foyer del teatro dove la grande cantante si esibì due volte, per arrivare proprio là dove celebrò l’Italia nel 1848. Si salirà a piedi fino a Brunate, attraverso due vie storiche in gradini di pietra e sterrato (via Bertacchi e salita San Donato) con tappe nel quattrocentesco eremo di San Donato e nel giardino dell’ex Grand Hotel Brunate, gioiello della Belle Époque. Il tutto sarà allietato da momenti musicali, in quella che è una vera e propria novità per il format degli Intorno.

 

TEATRO SOCIALE – BRUNATE

domenica, 8 luglio – ore 9.15-13.00

SULLE ORME DI GIUDITTA PASTA

Narrazione di Pietro Berra

Momenti musicali con

Soprano Federica Livi

Chitarra Sara Magon

Piano Giorgio Martano

 

in collaborazione con Passeggiate creative 

col patrocinio di Comune Brunate

si ringraziano Azienda Agricola San Donato
i condomini dell’Eremo San Donato e dell’Ex Grand Hotel di Brunate

 

INGRESSO LIBERO

Info

Tel. +39. 031.270170 – Fax +39. 031.271472
biglietteria@teatrosocialecomo.it

www.teatrosocialecomo.itwww.comofestival.org