CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

10 anni di Youth Bank: giovani protagonisti per i bisogni della comunità foto

Torna la Youth Bank: "giovani banchieri" per il bene del territorio

26 progetti finanziati, realizzati da ragazzi under 25, per un totale di 121.331 euro in un solo anno finalizzati al bene del territorio e della comunità.

E’ il risultato dell’ultima edizione della Youth Bank, esperienza nata dalla collaborazione tra la Fondazione Comasca e quattro non profit della provincia (Cooperativa Sociale Progetto Sociale a Cantù, Fondazione Paolo Fagetti onlus a Olgiate Comasco, Cooperativa Sociale Azalea onlus a Tremezzo, e Consorzio Sociale di Comunità “Concerto” a Erba), giunta al decimo anno di attività.

Proprio il coinvolgimento del territorio erbese è una novità di quest’anno, presentata durante la conferenza stampa di questa mattina nella sede di via Raimondi a Como: visti i risultati positivi, infatti, gli organizzatori hanno deciso di coinvolgere anche altri giovani del territorio.

Ogni YouthBank dovrà essere formata da un gruppo di giovani under 25, i quali avranno a disposizione alcune decine di migliaia di euro, parte di un totale di € 150.000 messi a disposizione dalla Fondazione Provinciale della Comunità Comasca, da destinare al finanziamento di progetti d’utilità sociale elaborati e gestiti da loro coetanei.

Fondamentali gli obiettivi: attivare i ragazzi nel comprendere i bisogni della comunità per perseguire il bene comune, renderli protagonisti, valorizzarne le competenze e mostrare l’importanza della cooperazione.

Il progetto promosso dalla Fondazione è la prima YouthBank italiana facente parte del network di YouthBank International (http://www.youthbankinternational.org/projects), una rete che raccoglie e promuove le esperienze dei “giovani banchieri” di tutto il mondo. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito http://www.nonunodimeno.eu/youth-bank/

COME DIVENTARE YOUTHBANKER

Il 16 ottobre 2017 sarà la data ultima per iscriversi ad una delle cinque YouthBank (di Como, Cantù, Centro Lago (Tremezzo), Olgiate Comasco ed Erba) ed entrare così a far parte del gruppo di giovani che si occupa di valutare i progetti, presentati da coetanei, che perverranno. Ogni ragazzo può scegliere la YouthBank più vicina tra quelle indicate e contattare il responsabile per ricevere tutte le informazioni necessarie.

Nella settimana successiva verranno esaminate le candidature e ci sarà un primo incontro conoscitivo. E’ richiesta, inoltre, la partecipazione da parte dei ragazzi ad un percorso formativo residenziale gratuito della durata di due giorni tra fine ottobre e inizio novembre. Seguiranno altri incontri pomeridiani per stendere il bando che si concluderanno entro dicembre 2017.

Successivamente i ragazzi verranno coinvolti nella fase di selezione e monitoraggio di progetti presentati da altri giovani per tutto l’anno 2018.

… E SE VOGLIO PROPORRE E REALIZZARE UN MIO PROGETTO?

I ragazzi under25 che non vogliono far parte della YouthBank ma hanno un sogno nel cassetto e vogliono realizzare qualcosa di buono per il proprio territorio e per la comunità possono partecipare ai bandi che verranno emessi dalle cinque YB verso la fine di dicembre.
I progetti non potranno essere a scopo di lucro e dovranno essere socialmente utili.

COME ISCRIVERSI

Basta andare sul sito della Fondazione Comasca alla pagina dedicata alla YouthBank, http://www.fondazione-comasca.it/youth-bank/ e compilare il form selezionando la YouthBank a cui si vuole aderire tra Cantù, Como, Erba, Olgiate C. e Tremezzo.