CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nuovo dormitorio dai Padri Comboniani: volontari cercasi

Si cercano soprattutto uomini per il servizio che partirà domenica 9 luglio

Si cercano volontari per il nuovo dormitorio cittadino per persone senza fissa dimora e migranti.

La struttura aprirà domenica 9 luglio nella casa dei Padri Comboniani a Rebbio e sarà gestito dalla Caritas diocesana.

Potranno accedere le persone senza fissa dimora (italiane o straniere) e i richiedenti asilo che hanno perso il diritto all’accoglienza dei CAS (Centri di Accoglienza straordinaria) ma con l’iter ancora in corso, migranti in transito (in possesso di qualche documento regolare) o migranti che hanno già ottenuto la protezione internazionale ma si trovano senza un alloggio.

Gli ospiti saranno esclusivamente uomini, mentre le donne potranno utilizzare il dormitorio di via Napoleona.

Tutta la settimana, escluso il sabato, sarà presente un custode: è dunque indispensabile coprire il sabato notte, ma sono necessarie persone anche durante gli altri giorni.

Due i turni disponibili: completo (dalle 20 alle 8 del giorno dopo) e accoglienza (dalle 20 alle 22).

Essendo un dormitorio maschile, per la notte si cercano volontari uomini, mentre le donne sono invitate a svolgere il servizio di accoglienza.

Per informazioni o adesioni scrivere a info@caritascomo.it oppure telefonare al numero 031.3312333 (al mattino).