CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I carabinieri lo salvano in Napoleona e gli pagano anche la stanza! foto

E' accaduto nei giorni scorsi a Como. Protagonista un operaio di 55 anni, rimasto senza lavoro e senza la casa. "Datemi da mangiare", accontentato dai militari

L’episodio è dei giorni scorsi a Como, lungo la trafficata via Napoleona. Una bella storia di solidarietà umana che ha visto protagonisti due Carabinieri della Stazione di Albate. I due, una sera di metà giugno, sono inviati dalla centrale operativa in Napoleona dove è stata segnalata la presenza di un uomo che vagava in evidente stato di agitazione psicofisica.

I militari, appena giunti sul posto, hanno messo in sicurezza l’uomo, 55 anni di età, per evitare che fosse investito dalle macchine in transito e, dopo averlo tranquillizzato, hanno avviato un dialogo con lui per cercare di comprendere cosa gli fosse successo, apprendendo che, a seguito della recente ed improvvisa perdita dell’occupazione quale operaio, era precipitato in un grave stato di indigenza, a cui, tra l’altro, era conseguita la perdita dell’abitazione.

Inoltre, non avendo reperito alcuna struttura pubblica disponibile ad accoglierlo per la notte, innanzi alla sua invocazione di trovare una sistemazione momentanea per ristorarsi, i militari non hanno esitato ad accompagnarlo presso una casa albergo ed a sostenerne loro le spese per il pernottamento. Resta davvero il bel gesto dei carabinieri di Albate, oggi evidenziato anche dal comando provinciale con tanto di nota ufficiale