CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Delitto di Carugo, perizia psichiatrica per la ex moglie dell’architetto Molteni foto

Lo ha deciso il Gup di Como. Accolta la richiesta della difesa. Il suo complice-amante in aula il 26 ottobre assieme ad altri due imputati.

Sorpresa in Tribunale a Como nell’udienza per gli imputati del delitto dell’architetto di Carugo Alfio Molteni, tra cui la ex moglie Daniela Rho. La donna, lo ha deciso il Gup di Como, sarà valutata da una psichiatra milanese e sottoposta a perizia per accertare se fosse capace di volere quando ha dato l’ordine di dare una lezione al marito da cui si era separata. Accolta, dunque, la richiesta dei difensori della donna che sarà giudicata con rito abbreviato dopo questa perizia

Inizierà il 26 ottobre prossimo, invece, la corte d’Assise a Como per i tre imputati che continuano a professarsi assolutamente innocenti: tra di loro anche il commercialista-amante della ex moglie, Alberto Brivio, di Inverigo, Vincenzo Scovazzo, siciliano ritenuto uno dei componenti del commando che il 14 ottobre 2015 ha ucciso l’architetto Molteni, e Giovanni Terenghi, detective lecchese, accusato di aver denunciato il professionista alla polizia accusandolo di aver gestito un giro di cocaina. Cosa mai emersa da alcun accertamento.