CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

WOW! Il festival parte sfidando il meteo. La musica scalderà Como

Più informazioni su

Le prime note della terza edizione di WOW MUSIC FESTIVAL partiranno tra poco con Liede. Chi era costui? La risposta ce la da Francesco Roccati torinese di 27 anni, in arte Liede, LIEDE non significa niente. Lied è una parola tedesca che sta per canzone,romanza. Ma l’ho scoperto dopo. Liede è il nome di un fiume olandese e di una fermata metro di Guangzhou, città della Cina più nota come Canton. E anche questo l’ho scoperto dopo. A me Liede ricorda due opposti: leader, che non mi appartiene affatto, e lieve, aggettivo col quale mi trovo ben più a mio agio. Liede sono io, e scrivo e canto canzoni.”

“Stare Bravi” il disco d’esordio uscito nel 2016 è composto da 9 tracce. L’uso del synth in gran parte dei brani in perfetto stile anni ‘80 fa da contraltare alla voce in un mix di sonorità dream pop.

Nonostante l’incertezza del meteo il festival comasco ci sarà e con la musica anche lo street food. Ci sono alcune informazioni che è utile ribadire per tutti coloro che si stanno dirigendo verso il Tempio Voltiano dove è allestito il fetival. Dopo i fatti di Torino la normative in materia di sicurezza per gli eventi all’aperto si è fatta più severa. Il festival comasco è tra i primi in Italia ad aver adeguato la configurazione dello spazio adibito a concerto e street food, la disposizione degli allestimenti, l’assunzione di personale certificato. L’area sarà delimitata attraverso transenne e nastro segnaletico biancorosso. L’accesso sarà, come nelle edizioni precedenti, libero e gratuito. A questo proposito, molto importante dal punto di vista della sicurezza e dell’ordine pubblico sarà l’educazione e il senso civico che il pubblico di Wow ha dimostrato negli eventi passati. Dunque: accedere all’area in modo ordinato lungo le vie d’accesso e deflusso indicate, rivolgersi al personale organizzativo per qualunque necessità e, soprattutto, non portare con sé bottiglie di vetro in area concerto. In questo senso, è stata emanata un’ordinanza che vieta agli esercenti la vendita di bottiglie in vetro e verranno anche effettuati dei controlli dal nostro personale di vigilanza in loco.

Alle 22.25 il secondo concerto suona il punk rock di Altre di B: questi ultimi sono stati ospiti del Primavera Sound di Barcellona così come Wrongonyou, headliner della prima serata.  Marco Zitelli, questo il suo nome, è un ventisettenne cantautore romano che porterà sul palco di Wow la sua voce unica in un mix di folk ed elettronica. Ha già varcato i confini nazionali e continuerà a farlo durante il tour; intanto è stato supporter di artisti quali Niccolò Fabi e Levante, con i quali, dice, «è nata anche un’amicizia. Il fatto di ascoltare molta musica mi dà molti stimoli ma cerco di non emulare gli artisti che apprezzo. Quando ascolto la musica vedo molte immagini e molti colori e cerco di seguire quelli». Atteggiamento vincente dimostrato anche dal fatto che, a pochi mesi dall’uscita del primo Ep – The mountain man, le date dei concerti si sono moltiplicate. Sul palco di Wow porterà anche I don’t want to get down, primo singolo dell’album prodotto da Michele Canova, in uscita dopo l’estate.

Più informazioni su