CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nuovo lungolago di Como, si lavora senza sosta: venerdì restituito a comaschi e turisti fotogallery

Presa diretta la situazione di oggi. Ai giardini a lago arrivati i fiori per l'inaugurazione. Porfido da posare a tempo di record. collocati i vecchi parapetti.

Ecco la situazione del nuovo lungolago di Como. Sistemato, messo a posto a tempo di record, ora siamo a -3 dall’inaugurazione vera e propria, confermata dalla Regione. Il presidente Maroni ha confermato anche in giornata che il 30 giugno – venerdì prossimo – la zona sarà restituita a comaschi e turisti. Senza se e senza ma. Ma ancora manca qualcosa: ad esempio, il porfido ai giardini a lago anche se sono già arrivate le piante ed i fiori per la cerimonia di inaugurazione. Prima si deve finire l’intervento. Operai al lavoro senza sosta

Lungolago di Como, già montati i vecchi parapetti

A Sant’Agostino, intanto, è già tutto a posto da giorni. Nel tratto del lungolago da piazza Cavour a Sant’Agostino rimosse le grate (con i lucchetti della campagna del quotidiano “La >Provincia”), ora c’è solo una leggera rete di cantiere che permette, comunque, una già ottima visuale del lago.