CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vera emergenza nelle scuole di Como: mancano quasi 20 dirigenti foto

La denuncia della Cgil stamane. La nostra provincia è la peggiore di tutta la Regione, le parole della segretaria generale Maietta.

L’anno scolastico si è appena concluso e già il prossimo si annuncia in salita.
La causa è la mancanza di ben 16 dirigenti scolastici su 67 scuole secondarie e istituti comprensivi della provincia di Como. A denunciarlo oggi, durante una conferenza stampa, la Cgil lariana che parla di vera e propria emergenza, in tutta la Lombardia e sul Lario in particolare.

cgil como presentazione emergenza dirigenti

 

Secondo i dati diffusi dal sindacato, in provincia di Como mancano 16 dirigenti su 67, il 23,8%.
Ma il “buco” riguarda anche i direttori amministrativi, i cosiddetti DSGA: ne mancano 27 su 67, il 40,3%.
Numeri, quelli lariani, oltre la media lombarda. “La situazione più delicata – spiega Rosaria Maietta, segretaria generale FLC – CGIL– è nella fascia del lago, dove ci sono stati numerosi pensionamenti“.

 

In attesa di un concorso (quello per i dirigenti scolastici dovrebbe essere verso Natale, mentre quello per i DSGA non è attualmente nell’agenda politica ministeriale), i posti vacanti saranno coperti dalle reggenze: lo stesso dirigente dovrà dividersi fra due scuole con le immaginabili ripercussioni per personale, famiglie e studenti.