CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I carabinieri nella Movida di Cantù: irregolarità, ubriachi e tante denunce foto

Nel bilancio dell'attività fatta ieri sera anche un arresto: marocchino in manette per spaccio di droga. Il dettaglio dei controlli

Un arresto per spaccio di droga e cinque automobilisti sorpresi alla guida in stato di ebbrezza, fermati in tempo prima di mettersi alla guida. E’ il bilancio dei carabinieri della compagnia di Cantù effettuato ieri sera nel cuore di Cantù, nel pieno della movida brianzola.

A finire in manette – accusato di spaccio di droga – un marocchino di 19 anni residente a Meda, già conosciuto dalle forze dell’ordine. I militari lo hanno fermato durante questo controllo straordinario del territorio. Verifiche anche in una tavola calda e ad un venditore di panini nel quale sono state riscontrate irregolarità e carenze igieniche.

E poi i lavoratori in nero. Quattro quelli trovati a lavorare dai carabinieri in due locali di piazza Garibaldi: i titolari denunciati a piede libero, ora rischiano la chiusura dell’attività