CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Una serra in camera per coltivare la marijuana: arrestato dai carabinieri foto

Si tratta di un 53enne canturino, incensurato. I militari a casa sua dopo averlo bloccato in centro città: tradito dal forte nervosismo.

Una serra artigianale in camera da letto per coltivare, essicare e poi catalogare tutta la marijuana prodotta. Destinata ad essere rivenduta forse sulla piazza canturina o brianzola, questo lo accerteranno le indagini dei carabinieri. I militari lo hanno arrestato dopo una perquisizione alla quale lo hanno sottoposto in centro Cantù, zona di piazza Garibaldi, dove lo hanno visto scappare con la bici quando li ha visti. Addosso una dose di droga (1,80 grammi), poi sequestrata.

Il nervosismo ha tradito Mauro Molinari, 53enne canturino, senza precedenti alle spalle. I carabinieri hanno poi effettuato una perquisizione a casa ed hanno scoperto la serra artigianale con all’interno oltre mezzo chilo di droga tra semi e piantine in crescita. Molinari è finito in carcere per detenzione a fini di spaccio. Ora si cerca di capire a chi era diretta la droga da lui coltivata in camera