CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, spaccia droga ai ragazzini ai giardini di via Recchi: immigrato arrestato foto

Sorpreso a cedere dosi a minorenni dai carabinieri. In quella zona, nei mesi scorsi, la denuncia della Lega Nord sulla presenza di tanti stranieri ad ogni ora della giornata.

Preso mentre cedeva dosi di droga ai ragazzini minorenni. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione Carabinieri di Como, nell’ambito di un predisposto servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione di reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato un 18enne cittadino del Gambia che proprio in quella zona vicino allo stadio (giardini di via Recchi, a ridosso dell’autosilo Comolago – dove nei mesi scorsi la Lega Nord ha denunciato una situazione di grave degrado e di spaccio quotidiano – stava cedendo dosi per 5 euro. Quattro i giovanissimi presenti, età compresa tra i 14 ed i 19 anni.

Il giovane africano arrestato, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti, è finito al Bassone: sotto la suola della scarpa i militari hanno trovano un’altra dose e poi anche 65veuro in banconote di piccolo taglio, soldi ritenuti il provento della sua attività ai giardinetti di via Recchi. Sorpreso – ma solo denunciato – anche un altro cittadino (minorenne) del Gambia che stava cedendo pure lui una dose di marijuana ad un ragazzo 20enne.