CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il coach piange di felicità:”Ragazzi immensi, sono l’uomo più felice della terra….”

Tete Pozzi in un mese ha saputo dare convinzione e serenità alla Comonuoto. Stasera l'atto finale con lo Sturla: le immagini in presa diretta da bordo vasca.

Piange come un bambino. E anche un guascone come Tete Pozzi ammette che si, stasera, è davvero felice. Tutto bello, lacrime di vera felicità per il coach della Comonuoto – ma anche nostro conduttore di un programma apprezzato come Pianeta Giovani – dopo il passaggio in A. Al termine di una grande partita, tutta di cuore come ammette lui a fine gara. Sopra le prime parole, raccolte da Mario Molteni, di un coach davvero raggiante e che non dimentica quel giugno del 2010 – sette anni fa – quando sotto la sua guida la squadra era retrocessa. Oggi, per uno strano caso del destino, la riporta in A dopo due stagioni in serie B. Sotto la presa diretta a bordo vasca della gioia dopo la fine della gara: abbracci e tantissima felicità.