Fiato sospeso

E’ il giorno decisivo per il nuovo Como: o i soldi oppure niente iscrizione

Entro stasera si devono definire le pendenze alla Figc, altrimenti si rischia di non essere affiliati e non poter giocare in Lega Pro. Per i tifosi ore cruciali: con il fiato sospeso.

Con il fiato sospeso. I tifosi del Como, dopo una stagione travagliata, sembrano sul punto di iniziarne un’altra difficile. Oggi è la giornata cruciale e decisiva per il futuro del nuovo club, il Fc Como. Ore davvero importanti perchè la stessa società deve – entro le prossime ore – riuscire a pagare tutti gli stipendi di aprile, maggio e giugno, chiudendo di fatto tutte le pendenze economiche della stagione 2016-17 con i tesserati. Questo intervento, studiato con la Federazione, dovrebbe garantire al Como di sostituire la fidejussione necessaria per l’iscrizione al torneo di Lega Pro. Per dare vita ufficiale al Fc Como a livello federale, è assolutamente necessario questo passaggio a livello di garanzie.

Un lunedì di passione e con il fiato sospeso, dunque. Perchè sarebbe quasi una beffa che pochi mesi dopo aver rilevato la società dal fallimento il Como non possa iscriversi al campionato. Nessuno ci vuole pensare, ma non è poi una ipotesi così campata in aria.

leggi anche
andrissi ds como stadio
Via tutti
Se ne vanno in tre: dopo Gallo e Foresti anche Andrissi lascia il nuovo Como
La festa dei tifosi al Sinigaglia per i 110 anni del Como
Il giallo
Como, salta il pagamento degli stipendi: tifosi preoccupati, Puni li rassicura
commenta