CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Dalle 7 urne aperte, 160.000 comaschi chiamati ad eleggere sindaci e consiglieri foto

Si vota in 18 comuni del territorio. 'attesa più alta per Como, possibilità di ballottaggio anche per Erba e Cantù.

Dalle 7 di stamane – e fino alle 23 – 18 comuni comaschi vanno al voto per rinnovare sindaco e consiglio comunale. In tutto quasi 160mila persone chiamate oggi alle urne per le elezioni amministrative. Como è il comune più grande, con 71.187 elettori, Blessagno il più piccolo con 299 elettori. Tre i comuni con più di 15mila abitanti, con possibilità di andare al ballottaggio: Como appunto, ma anche Erba e Cantù.

Gli altri comuni al voto, in ordine alfabetico, sono: Alta Valle Intelvi (nato dalla fusione di Lanzo Intelvi, Pellio Intelvi e Ramponio Verna), Appiano Gentile, Barni, Beregazzo con Figliaro, Blessagno, Brienno, Campione d’Italia, Gera Lario, Guanzate, Orsenigo, Porelzza, Rodero, Rovello Porro, San Bartolomeo Val Cavargna e San Fermo della Battaglia, che quest’anno ha incorporato Cavallasca.

Gli aventi diritto chiamati al voto sono in totale sono 158.416, 82.111 donne e 76.305 uomini,