CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Planet Funk concerto in piazza a Lugano

Più informazioni su

La stagione estiva della città di Lugano si apre domani, mercoledì 7 giugno ore 21, in piazza Manzoni con il concerto gratuito dei Planet Funk. L’occasione è la festa dei vent’anni di Ticinonline, il celebre portale di informazione del Canton Ticino.

“Inside all the people”, “Another sunrise”, “Chase the sun” sono solo alcuni dei grandi successi della band nata a Napoli nel 1999. I ritmi elettrodance, la scenografia di luci e le voci di Alex Uhlmann e Sally Doherty elettrizzeranno la piazza in riva al Ceresio e sarà l’occasione per ascoltare live qualche anticipazione del prossimo album dei Planet Funk che già sta riscuotendo grande successo nelle maggiori città italiane con il “Racall tour” con brani come “Revelation” e  “Non stop”

I Planet Funk hanno esordito nel 2000 con la hit “Chase the Sun” che ha raggiunto le vette delle classifiche di tutto il mondo. Tanti i brani di successo come “Paraffin” con Dan Black, “These boots are made for walking”, cover dello storico brano cantato da Nancy Sinatr e “Stop me”, colonna sonora dello spot televisivo della Coca Cola  2005. Ancora:  “Another Sunrise” (Alex Uhlmann, disco d’oro,2011 ) e “Ora il mondo è perfetto”, con Giuliano Sangiorgi. Un nuovo progetto musicale è nel cassetto di Alex Neri, Marco Baroni, Domenico Canu e Sergio Della Monica.

planet  funk

Il concerto dei Planet Funk e tutta la serata sarà ripresa dall’obiettivo di Guido Pappadà, regista napoletano che sta girando un documentario sulla band. Il live di Lugano e il suo pubblico saranno parte integrante di questo lavoro, prodotto, diretto e realizzato dallo stesso Pappadà, che ha collaborato con grandi nomi del cinema italiano come Giuseppe Tornatore e Paolo Sorrentino. Il documentario punta la lente sui componenti del gruppo in un viaggio all’interno delle loro vite personali e di artisti. La macchina da presa di Guido Pappadà li seguirà nella loro vita quotidiana, negli incontri con gli affetti e in tour.

Il documentario «sarà un mix tra la vita personale e la storia dei Planet Funk, passando anche dalle parole di chi ha lavorato con loro». Il concerto di piazza Manzoni sarà parte integrante del prodotto, che avrà una durata complessiva di 50-60 minuti e sarà distribuito da Europictures nelle sale di Roma, Milano e Napoli. L’obiettivo è inoltre di mandarlo ai maggiori festival nazionali e internazionali che hanno la sezione del documentario.

 

 

Più informazioni su