CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I cuochi lariani ed il futuro della ristorazione:”Cambiati i gusti dei comaschi” foto

Lo ha precisato il presidente Cesare Chessorti ieri sera all'annuale cena di primavera ad Albavilla. Riconoscimenti per De Lorenzo e Ghioldi.

Pino De Lorenzo, proprietario del Gruppo Plinio e Aldo Ghioldi, sostenitore dell’Asssociazione cuochi di Como, hanno ricevuto un meritato riconoscimento dal Presidente Cesare Chessorti e dai vice Franco Capano e Sergio Mauri in occasione della “Cena di primavera”. L’appuntamento annuale organizzato dall’Associazione cuochi della provincia di Como è stato ospitato ieri sera ad Albavilla al ristorante Lariò (che si trova nel rinnovato Hotel Albavilla) ed ha riunito oltre 130 persone.

Il direttivo al gran completo ha accolto gli ospiti e si è soffermato nel sottolineare come siamo cambiate le abitudini degli italiani a tavola. Dal saluto del Presidente, Cesare Chessorti, è emerso che “Cambia la dieta degli italiani i quali cercano grande semplicità nel piatto. La nostra Associazione è consapevole che dobbiamo adeguarci e dobbiamo dare risposte dirette. Pochi condimenti, pochi ingredienti, cucinati tutti con grande semplicità. Siamo orgogliosi del nostro lavoro e dei programmi che stiamo portando avanti con serietà”.