CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Corrido, litiga con un vicino e poi spara un colpo di fucile in aria: arrestato foto

Il protagonista della follia è un cittadino francese di 63 anni. L'uomo non aveva il porto d'armi. A casa altra arma non denunciata.

I carabinieri di Menaggio hanno arrestato ieri sera un cittadino francese di 63 anni domiciliato a Corrido che poche ore prima, dopo una discussione con un passante passato in un piccolo vicolo di sua proprietà, dapprima gli ha puntato addosso un fucile da caccia e poi ha esploso un colpo in aria. Il passante, spaventato, ha chiamato i carabinieri. I carabinieri hanno trovato il bossolo e l’arma (una doppietta calibro 12 senza matricola) e hanno scoperto che il francese non aveva il porto d’armi. I militari, dopo la perquisizione a casa sua, hanno trovato anche un altro fucile non denunciato e 20 cartucce.

Da qui, quindi, l’arresto per detenzione di arma clandestina, detenzione abusiva di arma da fuoco, esplosioni, accensioni pericolose e minaccia aggravata. Le armi sono state sequestrate dai carabinieri. Il francese è ora al Bassone