CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Una sera al Sociale per la Piccola Casa Ozanam con Sulutumana e Flavio Oreglio

Quando per una buona causa c’è da metterci musica e nome i Sulutumana non hanno esitazioni e lo dimostrano continuamente nella loro, quasi ventennale, carriera. Sabato 13 maggio il Rotary Club Como haorganizzato una serata di raccolta fondi per i 100 anni della Rotary Foundation e il progetto triennale  “Social Street Food” del Rotary Club Como a favore della Piccola Casa Federico Ozanam di Como e, in questa occasione, i Sulutumana e Flavio Oreglio daranno vita allo spettacolo “Una sera ci incontrammo”.

Sulutumana e Flavio Oreglio
Sulutumana e Flavio Oreglio

Non è la prima volta che il gruppo della Valassina condivide il palco con Oreglio. Del resto le affinità elettive sono chiare e convergeranno in un vero spettacolo che, come dice il sottotiolo, è fatto di parole incrociate  e note a piè pagina.
Se, come diceva Vinicious De Moraes “la vita è l’arte dell’incontro”, per Flavio Oreglio e i Sulutumana “l’incontro è la vita dell’arte”.  Flavio e Giambattista (Giamba) parlano, cantano e dialogano, attraversando con le loro avventure verbali lande sia conosciute che inesplorate, tenendo vivo un tratto poetico/ironico sempre pronto a colpire qualche lato scoperto del cuore delle persone in ascolto.

Abbiamo incontrato Giamba che ci ha parlato di “Una sera ci incontrammo” (e non solo) mandando un invito tutti  per contribuire alla raccolta fondi per la Piccola Casa Federico Ozanam di Como

 

Sabato 13 maggio ore 21

Teatro Sociale di Como

FLAVIO OREGLIO & SULUTUMANA

“Una sera ci incontrammo – parole incrociate  e note a piè pagina”

I biglietti sono in vendita ( 15 euro adulti e 10 euro ridotti) presso la biglietteria del Teatro Sociale di
Como.

Gli organizzatori della serata sono i Rotary Club del Gruppo Lario (Appiano Gentile, Cantù, Como, Como Baradello, Erba Laghi) che intendono sensibilizzare il pubblico comasco verso le attività che svolgono sul territorio e a livello internazionale. Lo spettacolo è in collaborazione con il Teatro Sociale di Como e sostenuto da importanti aziende e realtà del territorio (Alpi Laghi, Acsm Agam, Banco Desio, Casa Brenna Tosatto, Sacco e Sicuritalia).

rotary oreglio sulutumana