CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Il sorpasso” di Dino Risi diventa teatro al Fumagalli foto

Più informazioni su

05Ah Robbè, che te frega delle tristezze, lo sai qual è l’età più bella? Te lo dico io qual è. È quella che uno c’ha. Giorno per giorno. Fino a quanno schiatta se capisce…dice Bruno/Vittorio Gassman a un sorridente Jean-Louis Trintignant suo compagno di viaggio a bordo della Lancia Aurelia lanciata su strade assolate e deserte di una Roma periferica nel film “Il sorpasso” di Dino Risi, uno dei grandi capolavori della commedia italiana datato 1962.

A più di cinquant’anni dall’uscita del film, per la prima volta la celebre sceneggiatura approda a teatro diventando una piecè per la regia di Guglielmo Ferro ed interpretata dal bravissimo Giuseppe Zeno.

il sorpasso teatro fumagalli

Manifesto dell’Italia del “boom”economico, “Il Sorpasso”, in programma lunedì 8 maggio al Teatro Fumagalli di Vighizzolo, è al tempo stesso, un grande road movie psicologico, il che lo rende un testo senza tempo. Spogliato della connotazione storico-sociale, il film è costruito su una drammaturgia destrutturata, scatola aperta ideale per una riscrittura teatrale focalizzata sui personaggi.

In questa dinamica la trasposizione teatrale mette al centro della vicenda i due protagonisti, e il loro incontro/scontro come puro conflitto caratteriale e psicologico.  Tra i protagonisti Bruno e Roberto si stabilisce sin dalle prime scene un giocoforza di prevaricazione,rivendicazione, ambizioni, fughe, rinascite, silenzi e violenza. Il loro sarà un viaggio jarmuschano all’interno delle bolle conflittuali che ognuno ha provato a cancellare a nascondere, allontanandosene fisicamente il più possibile e che solo in compagnia dell’altro, estraneo e non giudicante, pensa di poter affrontare e risolvere.

 

Lunedì 8 maggio ore 21.15

Teatro Fumagalli – Via San Giuseppe, 9 – Vighizzolo di Cantù

IL SORPASSO

di Dino Risi, Ettore Scola e Ruggero Maccari

con Giuseppe Zeno

e con Luca Di Giovanni

e la partecipazione di Margareth Madè

adattamento teatrale Micaela Milano

regia Guglielmo Ferro

produzione Bananas srl

con ABC Produzioni, Teatro Arte eMarche Teatro

Biglietti: intero 33 euro, ridotto 31 euro

 

Più informazioni su