Quantcast
L'evento

Chiamatemi Giuseppe: sala gremita per la presentazione del libro di Ambrosoli fotogallery

Foyer del Sociale gremito per ascoltare le parole di chi lo ha conosciuto da vicino. STraordinaria figura di uomo e missionario: volume scritto da due donne con tutta la loro sensibilita'

Erano in tanti. Un foyer del Sociale di Como gremito ed attento alle parole di chi lo ha conosciuto e di chi ci ha vissuto assieme per anni. Come padre Egidio Tocalli, valtellinese di Morbegno, che ha accolto il libro su padre Giuseppe Ambrosoli, medico e missionario, originario di Ronago, come una grande cosa:”Perche’ e’ scritto da due donne con la loro sensibilita’ femminile”, ha detto alla presentazione del volume.

Alla presentazione, stasera, anche la presidente della fondazione Ambrosoli  – Giovanna – che ha realizzato questo volume assieme ad Elisabetta Soglio. Il ricavato della vendita sara’ destinato a supportare la missione in Uganda, a Kalongo, dove padre Giuseppe ha iniziato la sua attivita’. Ora ci sono strutture importanti per salute ed istruzione ai bambini, supporto sanitario per le donne.

commenta