CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Dormitorio in viale Innocenzo, la Como solidale manifesta in Comune foto

Presidio dalla mattinata e poi anche domani dalle 8 alle 20. Primo passo con l'assessore Iantorno che convoca una delegazione. Ma nessuna risposta certa.....

C’e’ un primo esito positivo del presidio della Como solidale davanti a Comune di Como dalla mattinata odierna. L’assessore al Patrimonio Marcello Iantorno ha convocato una delegazione per informarla dell’esito dell’analisi tecnica svolta dagli uffici sulla possibile destinazione dello stabile ex Drop-In in viale Innocenzo (vicino ai vigili) come dormitorio per i senza tetto. Le richieste del Comune saranno valutate nell’assemblea della Como solidale di lunedì 1 maggio all’Oratorio di Rebbio alle 21. In attesa di assunzioni politiche di responsabilità da parte della giunta Lucini, comunque il presidio continua anche dalle 8 alle 20 di di sabato 29 aprile.

presidio como solidale fuori dal comune

Oggi,comunque, l’assessore al Patrimonio ha comunicato a Fausta Bicchierai e Annamaria Francescato che gli uffici hanno formulato un documento “circa la messa a norma e assegnabilità dell’immobile ex drop in” che non esprime un parere, ma richiede ai proponenti di produrre ulteriore documentazione precisando che comunque  «L’eventuale parere espresso a seguito del ricevimento delle integrazioni richieste non potrà in alcun modo considerarsi come atto di assenso…». La mobilitazione, pero’, prosegue anche sabato come detto sempre all’esterno del Comune con striscioni e manifesti.