CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

24 e 25 Aprile ad Erba Memoria Precaria. Una festa per resistere all’indifferenza

Per il dodicesimo anno l’Associazione Erbattiva porterà in Piazza Vittorio Veneto a Erba MEMORIA PRECARIA il 24 e 25 Aprile.
L’intento è da anni sempre lo stesso: dare vita a un evento aperto a tutti , slegato da logiche partitiche e in cui l’unico fine è la partecipazione e la socializzazione con musica, artisti di strada, laboratori per bambini e tanto altro. Con Memoria Precaria si vogliono mantenere vivi i valori collettivi e l’impegno morale che hanno permesso il miglioramento e la crescita della società civile.

Si inizierà alle 18.00 del 24 Aprile con un aperitivo e proseguirà dalle 21.00 con i concerti di HORNYTOORINCHOS e RUMBA DE BODAS. Di nuovo in piazza alle 12.00 del 25 Aprile con un pranzo aperto a tutti (su prenotazione) mentre alle 14.00 partirà il momento centrale della festa. Saranno infatti presenti in piazza numerose associazioni e gruppi del territorio che porteranno la loro esperienza di RESISTENZA ALL’INDIFFERENZA tramite laboratori, spettacoli, banchetti e attività di animazione.

Quest’anno anche il Coordinamento Comasco per la Pace aderisce all’iniziativa e in particolare con un momento per richiedere la liberazione di Gabriele Del Grande.

Inoltre parteciperanno: Ass. Testa di rapa (Laboratorio di costruzione aiuole), Ass. Parinam (laboratorio di mandala), Scuola di italiano Caritas Erba (animazione sul tema della multiculturalità), Manitese (arredo della piazza e laboratorio sul riuso), All’incirco (spettacoli di circo), la gilda dei giocatori Erba (giochi da tavolo), il Giardino delle OreAss. Zen’ca’lìRefugees Welcome Como (banchetto e attività informative sull’accoglienza in famiglia dei richiedenti asilo), ANPI Monguzzo (La resistenza oggi), Memoria Precaria Big Band (canti della resistenza),  Amici in Banda di Canzo (musiche della resistenza).

Come ogni anno sarà presente un servizio ristoro e un punto bar con bibite, vino e birre artigianali in cui proventi serviranno unicamente a coprire le spese della festa.