CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cerca di salire sul treno, resta bloccato all’esterno: trascinato per 4 chilometri foto

La disgrazia nel pomeriggio tra le stazioni di Albate e Cucciago. Forse un migrante la vittima, ha cercato di salire in extremis sul convoglio.

Hanno cercato di salire sul treno in partenza da Albate per Milano. Lo hanno fatto in extremis, forse per sfuggire ai controlli e per non pagare il biglietto. Un uomo è riuscito a salire prima che il convoglio partisse, un secondo è rimasto a terra. Il terzo ha visto le porte del treno chiudersi. E’ rimasto bloccato,ma con il corpo all’esterno. Il resto è un racconto agghiacciante, il corpo dell’uomo trascinato fino alla stazione di Cucciago, quasi 4 i chilometri che separano i due scali. Per lui, del quale ancora non si conoscono le generalita’. non c’è stato nulla da fare: corpo orrendamente straziato. La vittima potrebbe essere un migrante
Sul posto i vigili del fuoco, la Polfer e gli uomini del 118. Trenord fa apere di avere immediatamente aperto un’inchiesta interna. “Il treno 25049 risulta partito dalla stazione di Albate Camerlata in orario alle 13.28 con le porte regolarmente chiuse”.

La circolazione dei treni e’ rimasta bloccata per buona parte delpomeriggio. Ripresa solo prima delle 18. Gravi disagi e ripercussioni per migliaia di viaggiatori da e per Milano.