Quantcast
L'aggressione

Studente rapinato in centro Como, la Polizia sulle tracce degli aggressori

Uno e' di colore,l'altro italiano. Lo hanno affrontato in via Giulini e si sono fatti consegnare i soldi del portafoglio. Un dubbio: hanno gia' colpito con analoghe modalita' ?

Una aggressione dai contorni tutti da chiarire. La Polizia di Como,dopo aver ricevuto la denuncia del giovane studente rapinato ieri in centro citta’, sta cercando di risalire all’autore. O meglio, agli autori stando alla vittima: due, sui trent’anni, uno di colore e l’altro no. Lo hanno affrontato, stando al suo racconto, in via Giulini appena sceso dal bus. Lo avrebbero minacciato con un coltello per farsi consegnare quello che aveva con se’: hanno preso solo soldi e nessuno strumento tecnologico (il telefonino) per evitare di essere rintracciati. I due si sono poi allontanati a piedi. Il ragazzo rapinato era diretto a piedi alla scuola, al Pascoli.

Polizia impegnata anche a capire se quello di queste ore e l’unico episodio oppure ce ne sono stati altri nei giorni scorsi, sempre riferibili a questi due malviventi.

leggi anche
esercitazione protezione civile Odescalchi 2016
Violenza
Aggressione nella notte in centro Como: ragazzo 20enne grave in ospedale
auto polizia notte controlli
Il fatto
Aggressione in centro Como: torna a casa il 18enne arrestato per la rapina
AUTO CARABINIERI fiancata
Violenza
Lomazzo: arrestato per l’aggressione con il coltello, finisce al Bassone
commenta