CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Svizzera chiude i confini per diminuire i furti e scattano le polemiche

La Svizzera chiude i confini di notte e scatta la polemica, Dallo scorso 1 aprile, infatti, il Ticino ha avviato la chiusura di notte, dalle 23 alle 5, di tre valichi secondari al confine con Como e Varese: Novazzano-Marcetto, Pedrinate e Ponte Cremenaga.

Una decisione nata per ragioni di sicurezza, spiegano da oltreconfine, in risposta alla mozione presentata nel maggio 2014 dalla Consigliera nazionale Roberta Pantani relativa all’opportunità di chiudere i valichi secondari tra la Svizzera e l’Italia.

Una sperimentazione, quella avviata e non gradita dall’Italia, messa in atto per aumentare la sicurezza nel Cantone. Un tema che è stato anche al centro di un incontro della Regio Insubrica che ha visto la partecipazione del Segretario Giampiero Gianella e coordinato dal Delegato per le relazioni esterne del Cantone Ticino, Francesco Quattrini  hanno preso parte in qualità di relatori Decio Cavallini, Capo Gendarmeria Polizia cantonale, Christophe Cerinotti, Centro di Cooperazione di Polizia Doganale,  Davide Bassi, Comando Regione Guardie di confine reg. IV e Sergio Miragoli della Direzione Sicurezza e Protezione Civile di Regione Lombardia. Nel corso dell’incontro i relatori hanno potuto fornire informazioni e chiarimenti in relazione alla sperimentazione  ed effettuare uno scambio di buone pratiche in materia di lotta alla criminalità transfrontaliera. Il tavolo della Regio Insubrica si aggiornerà per valutare gli esiti della sperimentazione e approfondire possibili ipotesi di collaborazione in questo ambito.

E se gli Svizzeri sono convinti con questa mossa di diminuire la criminalità in Ticino, dall’altra parte del confine i sindaci non hanno gradito l’iniziativa e nemmeno il fatto di non essere stati informati prima della decisione presa. I primi cittadini hanno anche detto di avere forti perplessità in merito all’efficacia di un provvedimento di questo tipo per ridurre furti e altri crimini che vengono commessi di notte.