CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lady Essien a Como, idee chiare:”La serie B e poi il settore giovanile” foto

Si presenta alla citta' ed ai tifosi la nuova proprietaria del club azzurro. Esclude il coinvolgimento del famoso marito in questa avventura, domani l'incontro con la squadra prima della partita allo stadio.

Giacca azzurra (forse studiata…. per ricordare subito i colori sociali del Como) su un vestito bianco a righe multicolori. Una chioma di capelli nerissimi ed idee chiare. Quasi accattivante. Comunque decisa. Nessun imbarazzo anche davanti alle domande piu’ complesse, su investimenti economici e prospettive future. Lady Essien – Akosua Puni, la moglie del calciatore ex Chelsea, ora in Indonesia a giocare con la squadra di Eric Thohir – si e’ presentata cosi’ stamane a Como, al Palace Hotel dove si e’ svolta la conferenza stampa di presentazione. Sua e del team di professionisti che la affianca in questa avventura a Como.

presentazione puni essien al palace hotel

E la signora Essien ha parlato chiaro e decisa:”Obiettivo fare bene qui a Como, una citta’ meravigliosa, una squadra di prestigio. Vogliamo la serie B e sopratutto valorizzare il settore giovanile del club”. Puni ha poi precisato di essere da sola in questa avventura, prima imprenditrice africana ad investire nel calcio in Europa, che il marito la consiglia e le da’ preziosi consigli, ma che poi tutto grava sulle sue spalle. Anche dal punto di vista economico anche se non si e’ sbilanciata su cifre e numeri. Ha troncato sul nascere (video sotto) l’ipotesi di un accordo con grandi squadre – Inter o altre nelle vicinanze – e poure la possibile collaborazione con Thohir visto che il marito gioca con lui.

Poi Puni ha dato appuntamento allo stadio per domani. Struttura gia’ vista una volta, come una volta ha gia’ incontrato mister Gallo. Alla squadra parlera’ domani prima della gara con il Piacenza. A sentire le sue parole anche il sindaco di Como Mario Lucini in sala che poi le ha donato un libro su Como per poter conoscere meglio le bellezze della citta’.