CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il ritorno inizia con le goleade: tutto facile per Pallanuoto Como e Comonuoto foto

Le due formazioni lariane senza problemi: la prima travolge Osimo a Muggio', la seconda domina nella piscina di Padova

Un grandioso Susak, poi Colombara e Zovko. Dall’altra sponda, un Foti superlativo ben assistito da Pellegatta, Bugheroni e Beretta. E cosi’ diventa tutto agevole per Pallanuoto Como e Comonuoto nella prima giornata di ritorno del campionato di pallanuoto maschile di serie B. Goleade per entrambe: facile 14-5 con Osino, a Muggio’, per i ragazzi di Trumbic, punteggio quasi in fotocopia (14-3) per i ragazzi di Rota a Padova con l’Acquaria. Gare in scioltezza e sempre controllate.

Pallanuoto Como che resta in vetta alla classifica, Comonuto a breve distanza: terzo posto a quattro punti di distacco.

 

PALLANUOTO COMO – TEAM OSIMO NUOTO 14 – 5

PALLANUOTO COMO: De Nicola, Crivellin, Calarco (2), Susak (5), Tedeschi (1), Strontsev, Colombara (2), Dato, Spalenza (1), Zovko (2), Pitic (1), Maresca, Gandola. All.: Zoni.

TEAM OSIMO NUOTO: Ricciotti, Agostinelli, Cappelloni, Baleani (1), Martedì, Pierpaoli (2), Carnevalini, Frati (1), Grilli, Sebastianelli (1), Vaccarini, Canulo, Calcaterra. All.: Cappelloni.

Arbitro: Alessandroni di Trieste.

NOTE: parziali: 3-1, 4-1, 3-2, 4-1. Superiorità numeriche: Pallanuoto Como 3 su 8, Team Osimo Nuoto 3 su 8. Uscito per falli Canulo (OS) nel quarto tempo. Espulsione definitiva per proteste di Colombara (PNCO) nel terzo tempo.

AQUARIA – COMO NUOTO 4 – 13

AQUARIA: Spessato, Trevisan, Morelli, Cavinato (1), Maistrello, Pinato, Vergerio, Prete (1 su rigore), Miotto, Callegari (1), Pastore, Duchini, Rigon (1).

COMO NUOTO: Garancini, Foti (3), Todarello (1), Beretta (2), Ferrero, Cantaluppi (1), Gavazzi, Mandaglio, Lava (1), Pellegatta (2), Bulgheroni (2), Fusi (1), Pozzi. All.: Rota.

Arbitro: Ceraudo.

NOTE: parziali: 0-2, 0-3, 2-5, 2-3. Superiorità numeriche: Aquaria 3 su 8, Como Nuoto 4 su 12. Usciti per falli: Duchini (AQ) nel quarto tempo. Espulsione definitiva di Maistrello (AQ) e Rigon (AQ) per proteste. Spettatori: 50 circa.