CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Che beffa per la Como 2000: e’ raggiunta a Cuneo in pieno recupero foto

Pareggio in pieno recupero,ma le ragazze lariane escono a testa alta. Doppietta di Coppola, ora lunga sosta fino al 22 aprile.

Cuneo femminile – Como2000 2-2

Formazioni: Como2000: Ventura, Cascarano, Previtali, Stefanazzi, Fusetti, Merigo( 1. S.t. Brazzarola), Brambilla, Ambrosetti, Gritti, Postiglione, Coppola(45′ s.t. Cambiaghi). A disposizione: Nascamani, Presutti, Talarico, Di Lascio, Ferrario

Allenatore Negri

Cuneo: Ozimo, Rosso, Oliviero, Nietante(1′ s.t. Franco) Piacezzi, Armitano, Mellano, Errico, Mascarello, Sodini, Iannella. A disposizione: Triolo, Daniele, Magnarini, Ferro e Colombero
Allenatore Petruzzelli

Campo pesantissimo allo stadio Paschiero per la pioggia battente. Primi 15 minuti nessuna occasione, le squadre si studiano. 27′ un grande assist di Gritti porta sola davanti al portiere Coppola che si fa parare un bel tiro angolato. Coppola si fa perdonare 8 minuti dopo ricevendo sempre da Gritti e con un gran rasoterra colpisce il palo e la palla finisce in rete.

Ultimo minuto ancora Coppola sì rende pericolosa ma non trova la via del gol.
Rientrano determinate le locali e nel 2′ Sodini colpisce la traversa; nella ribattuta Franco colpisce il palo. Al 6′ Fusetti lancia perfettamente a Coppola che sola davanti a Ozzimo riesce a farsi bloccare la facile conclusione.
Al 25′ è Gritti che dalla destra colpisce bene la palla lambendo la traversa.
Due minuti dopo è il portiere piemontese ancora alla ribalta parando un tiro di Ambrosetti.
Al 32′ di nuovo Gritti per Coppola che dribbla il portiere e insacca per la seconda volta.
Tre minuti dopo accorcia le distanze il Cuneo con Iannella.
Al 2′ minuto del recupero su calcio d’angolo per le piemontesi nella mischia Iannella trova la zampata vincente.
Grande rammarico per questo pareggio, ma la squadra ha ben giocato e gli auspici per il futuro sono buoni. Ora lunga sosta del campionato di serie A di calcio femminile: si riprende il 22 aprile a Pontelambro contro Bresci campione d’Italia