Quantcast
I guai

Paratie di Como: la Procura chiede il processo per Bruni e Lucini fotogallery

Il Pm Addesso contesta tre accuse per l'attuale primo cittadino, anche per il predecessore - appena uscito da un'altra grana giudiziaria - analoga richiesta

Richiesta di rinvio a giudizio per l’ex sindaco di Como Stefano Bruni e il suo successore – l’attuale primo cittadino – Mario Lucini. Poi anche per i dirigenti comunali Antonio Viola, Pietro Gilardoni, Anonio Ferro (gia’ a processo), il responsabile dell’ufficio legale del Comune Maria Antonietta Marciano e l’architetto Gloria Bianchi. Il Pm Pasquale Addesso presenta il conto dopo l’inchiesta su presunte irregolarita’ nella gestione delle paratie di Como ed il suo travagliato cantiere. Per tutti l’appuntamento davanti al Gip – che dovra’ decidere se accogliere la richiesta di processo oppure archiviare – e’ per il prossimo 12 aprile in Tribunale a Como.

Le accuse mosse a Lucini, delle quali lui nega risolutamente tutto, sono di turbativa del procedimento della scelta del contraente, falso ideologico e pure l’abuso d’ufficio.

leggi anche
cantiere paratie como sant'agostino e giardini lago
Il provvedimento
I guai delle paratie di Como: sospesa per sei mesi la dirigente Marciano
operai cantiere paratie di como smantellamento
Lavori 2
Gli operai al cantiere delle paratie: procede la rimozione del materiale
Generico
La visita
Paratie, Maroni oggi a Como:”Ridiamo questo lago ai comaschi…”
Paratie Como, la visita della delegazione regionale al cantiere
Turbativa d'asta
Paratie e guai, il sindaco Lucini per quasi 10 ore davanti al Pm in Procura
mario lucini sindaco di como ufficio
Le reazioni
Il sindaco:”Ho agito sempre nell’interesse di Como”. Solidarieta’ del Pd e di Traglio
La visita di Maroni sul cantiere delle paratie di como
Finalmente...
Como, giorno storico: arriva Maroni, ripartono i lavori sul lungolago
Stefano Bruni
Mai successo prima
Inchiesta paratie Como, da domani in aula anche Bruni e Lucini: le accuse della Procura
commenta