Quantcast
Omicidio di Asso, la svolta arriva dal comandante Salvatore Melchiorre - CiaoComo
Il personaggio

Omicidio di Asso, la svolta arriva dal comandante Salvatore Melchiorre

Lui è una istituzione sul territorio: conosce tutto di tutti. E quando è scattato l'allarme, ecco che è stato subito decisivo. Le sue parole.

Burbero a volte, ma anche tanto bravo a capire le cose. Non è la prima volta che, con il suo “vocione”  inconfondibile, riesce a risolvere un caso. Un omicidio, ma non solo. Salvatore Melchiorre, e non è una frase fatta, nella zona di Asso è una istituzione. E non solo perchè è da decenni il comandante della stazione dei carabinieri. Ma anche perchè conosce tutto e propriotutto di politici, imprenditori, spacciatori e persone comuni. E così quando l’altra sera è scattato l’allarme per il delitto di Mudronno, l’intuito giusto è stato il suo. Lo hanno riconosciuto oggi i vertici dei carabinieri durante la conferenza stampa. Lui ringrazia e (video sopra) spiega la conoscenza del terriorio del triangolo lariano. Quasi come le sue tasche……

 

leggi anche
Il video
Delitto di Asso, ecco il presunto omicida dopo il fermo: ha appena 19 anni
conferenza stampa carabinieri delitto di asso
La svolta
Omicidio di Asso, fermato un marocchino: braccato nei boschi per ore
auto carabinieri notte con lampeggianti asso
La svolta
Marocchino ucciso a coltellate, un fermato dai carabinieri ad Asso
conferenza stampa carabinieri delitto di asso
Interrogatorio
Omicidio di Asso, oggi il presunto killer davanti al giudice in carcere
commenta