Quantcast
In tribunale

Como, deserta anche la seconda asta:”Noi andiamo avanti e speriamo…”

A CiaoComo le prime parole del curatore fallimentare del club dopo che nessuno si è presentato anche oggi:"Situazione difficile, ma non ci arrendiamo". I prossimi passi.

Tutto come previsto. Va deserta anche la seconda asta pubblica al Tribunale di Como per rilevare il Calcio Como. Nessuna offerta, nessun interessamento per il club calcistico della città, dichiarato fallito lo scorso anno. Stamane il giudice delegato al fallimento, Pietro Mancini, ha concesso dieci giorni di tempo per capire se chi ha manifestato intenzioni di avvicinamento al club può formalizzare la sua offerta. Altrimenti verrà fissata una terza asta con prezzo stimato in 300.000 euro.

A fine udienza le parole – sopra – del Curatore fallimentare del club Francesco Di Michele.

leggi anche
curatore fallimentare como tribunale asta pubblica
Asta per il club
Poco ottimismo per il Como: non ci sono offerte in Tribunale, asta deserta
curatore fallimentare como tribunale asta pubblica
Il verdetto
Como, nuova asta il 24 gennaio: c’è anche l’offerta minima per comprare
sonia e giummo pesi massimo in studio
La diretta
I “Pesi Massimi” non mollano mai:”Noi sempre vicini al Como ed alla ricerca”
Crispino superato, Renate in gol
Tra mercato ed asta
Como, riecco Crispino. E fiato sospeso dei tifosi per Di Quinzio: va o resta ?
curatore fallimentare como nel suo studio
Asta pubblica
Anche i cinesi “bussano” al Como:”Fiducioso per poter chiudere”
udienza fallimento como
Futuro incerto
Deserta anche la terza asta per il Como: ecco le parole di giudice e curatore
tribunale di como esterno
La svolta
Stavolta la busta (con l’offerta) c’è: non va deserta la quarta asta per il Como
commenta