Sono le ore decisive: il futuro del Calcio Como passa dal Tribunale foto video

Si aspetta l'offerta per poter rilevare il club azzurro. Altrimenti il futuro diventa incerto. L'appello del Curatore fallimentare Di Michele:"Qui i soldi stanno per finire..."

Ore decisive. Il futuro del Calcio Como, dopo il fallimento dello scorso anno, passa dal Tribunale di Como dove è attesa la busta o le buste con le offerte per rilevare il club lariano. “Altrimenti è dura andare avanti…” ammonisce il curatore fallimentare Francesco Di Michele. O oggi o il futuro diventa incerto, molto incerto. Perchè se dovesse andare deserta anche la seconda asta pubblica – entro oggi le buste, domani l’apertura – allora lo scenario è tutto da decifrare. Ma chiaro che pensare ad un futuro a breve termine diventa quasi impossibile senza liquidità da parte di un nuovo proprietario.

curatore fallimentare como tribunale asta pubblica

In questi giorni il lavoro per cercare di avere un offerta almeno è stato frenetico. Tanti incontri, più o meno ufficiali, per cercare di stimolare mister x ad uscire allo scoperto e depositare la sua busta con l’offerta per il Como. Il minimo stabilito dal giudice delegato è di 401.000 euro.