CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Hockey Como, Feltre superato, ma la burocrazia no: palazzetto sempre chiuso foto

La squadra maschile del presidente Ambrosoli torna al successo in una struttura senza tifosi. Da diverse settimane manca l'agibilità per la tribuna. Rabbia della società.

Due reti di Formentini ed una di Meneghini nel primo tempo, una di Riccardo Ambrosoli nel terzo tempo. L’Hockey Como (serie B) ritrova il sorriso e vince per 4-1 la gara contro il Feltreghiaccio, ma deve ancora una volta rinunciare – eppure ormai sembrava tutto a posto – ai suoi tifosi. Situazione grottesca e che rischia di diventare quasi una farsa: la formazione lariana – e con lei tutte quelle che usano il palaghiaccio di Casate – costretta a fare i conti con la mancanza di agibilità della tribuna anche dopo i lavori di sistemazione fatti nelle scorse settimane. La società che la gestisce (Como Servizi Urbani) conferma l’intenzione di procedere con celerità alla presentazione della domanda per avere anche accessi limitati, ma finora nulla di fatto. E le giornate di campionato passano e l’Hockey Como resta sempre senza tifosi.

Nel campionato di serie A femminile le ragazze lariane hanno sfiorato il successo alla Wurth Arena di Egna contro i Lakers: in vantaggio nel primo tempo con le reti di Niccolai ed Angeloni, le comasche superate per 4-2 non senza rammarico.